Dernière minute

Retraite spirituelle  à la Cité Saint-Pierre du 27 Août 2017 au 1er Septembre 2017.

Menu principal

Marie-Ange sapeva che venendo a lourdes qualcosa sarebbe successo

Auteur: 
communication
Marie-Ange rende grazie per la sua guarigione
Marie-Ange rende grazie per la sua guarigione

Marie-Ange è ammalata e si reca a Lourdes nell’agosto 2016 per bagnarsi alle piscine del Santuario, dove fa un patto con la Vergine Maria: ottenere la grazia della sua totale guarigione oppure raggiungere il Cielo per non soffrire più sulla Terra. Nonostante non abbia percepito nulla di particolare a Lourdes, ritorna a casa fiduciosa e serena. Con grande sorpresa dei suoi familiari che constatano la cessazione delle sue crisi, Marie-Ange realizza progressivamente di essere guarita. L’anno successivo decide di tornare a Lourdes come volontaria alla Cité Saint Pierre. Questa volta viene per ringraziare e per mettersi al servizio dei luoghi di culto. E’ il pellegrinaggio di ringraziamento.

 

 

La sua storia

Dovendo farsi vaccinare obbligatoriamente contro l’epatite B per proseguire i suoi studi, Marie-Ange, che abita a Montpellier, si sottopone alle tre iniezioni regolamentari. Gli effetti secondari sono immediati: crisi terribili fino a due volte al giorno in ogni momento ed in ogni luogo, simili a quelle dell’epilessia (Marie-Ange arriva a perdere conoscenza per diverse ore senza che nessuno riesca a farla rinvenire). Dopo tre anni di sofferenza e di angoscia, vissuti nel timore di perdere la vita cadendo in malo modo, Marie-Ange riesce a liberarsi per qualche giorno dal mondo sanitario (neurologi, epilettologi, psicologi…) che la circonda proponendole nuovamente un ricovero ospedaliero per subire un’ennesima serie di test. Marie-Ange non ne può più. Si rifiuta e sceglie di andarsene per un’altra strada: si reca a Lourdes, nell’agosto 2016, per bagnarsi alle piscine del Santuario, dove fa un patto con la Vergine Maria: ottenere la grazia della sua totale guarigione oppure raggiungere il Cielo per non soffrire più sulla Terra. Nonostante non abbia percepito nulla di particolare a Lourdes, ritorna a casa fiduciosa e serena. Con grande sorpresa dei suoi familiari che constatano la cessazione delle sue crisi, Marie-Ange realizza progressivamente, giorno dopo giorno, settimana dopo settimana, mese dopo mese, che è guarita. L’anno successivo decide di tornare a Lourdes. Questa volta per dire grazie: è il pellegrinaggio di ringraziamento.